Evoluzione

Stadio #6 – Torce

89 gradi 15 minuti 50,8 secondi.
Sono le coordinate della Stella Polare.
Ad un alieno in un punto imprecisato dell’universo, sembrerà una stella qualsiasi, uguale a tante altre. Ma per un terrestre, ha un’importanza fondamentale: in qualsiasi posto ti trovi nell’emisfero settentrionale, saprai che la stella polare indica il nord.
Non importa quante difficoltà tu debba affrontare. Nell’oceano più tempestoso, nella foresta più minacciosa, nella notte più oscura, saprai che quel punto luminoso in alto nel cielo è il nord, e ti aiuterà a trovare la strada verso casa.

Certo, ci sono molti modi di perdersi, anche restando fermi. Veniamo travolti da eventi che credevamo non potessero sfiorarci, o sconvolgiamo equilibri inalterabili con le nostre scelte, arrivando persino a smarrirci nella nostra stessa mente.
Quale sarà, a quel punto, il nostro punto di riferimento? Quale stella saprà guidarci fino a casa?
Può essere la storia (cara Italia, parlo con te) che ci ricorda le rotte da evitare e ci consiglia quelle da intraprendere.
O possono essere le persone. Una madre, un fratello, un compagno, persino uno sconosciuto. Ognuno di noi può essere la Stella del Nord di qualcun altro.

Siamo torce infuocate, che a differenza della stella polare, non si spengono col giorno, e che possono vincere anche la notte più nera.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *